Via alpinistica del Balmenhorn da Gressoney in Valle d'Aosta
Foto di Sander Vancanneyt

Balmenhorn | Cristo delle Vette

Punto di partenza

Stafal, Gressoney-La-Trinité · 1820m

Dettagli

  • Altitudine

    4167 m

  • Dislivello

    902 m

  • Lunghezza andata

    3,8 km

  • Giorni

    Uno

  • Durata andata

    3h30

  • Difficoltà

    F

  • Esposizione

    Sud

Il luogo

Nonostante sia considerato un 4000 minore del Massiccio del Monte Rosa, il Balmenhorn è senza ombra di dubbio una delle sue vette più famose: sulla cima, infatti, si trova la maestosa statua del Cristo delle Vette, un vero e proprio punto di riferimento per tutti gli alpinisti, i credenti o, più semplicemente, per gli amanti dell’arte. Oltre a ciò, proprio accanto alla statua di Gesù, è collocato il Bivacco Felice Giordano, costruito qui durante la Prima Guerra Mondiale e utilizzato ancora oggi per le emergenze.

L’ascesa è abbastanza facile e breve, tanto da poter essere percorsa in giornata passando per il Rifugio Gnifetti. Essendo una meta molto frequentata, solitamente è presente una traccia ben marcata, perdersi sul grande Ghiacciaio del Lys sarà impossibile! In ogni caso, i pericoli non mancano: proprio il ghiacciaio, a causa del riscaldamento globale, diventa di anno in anno più crepacciato, specialmente nei tratti sotto la parete Ovest della Piramide Vincent; prestate molta attenzione e, se non siete alpinisti esperti, rivolgetevi ad una guida alpina. Volendo, dopo aver raggiunto la vetta, potete tornare al Colle Vincent e, da lì, risalire fino alla vicinissima Piramide Vincent, conquistando due giganti nella stessa giornata!

Percorso

  • Lasciata l’auto, prendete gli impianti fino a Punta Indren e raggiungete il Rifugio Gnifetti.
  • Da qui, proseguite sul Ghiacciaio del Lys in direzione del Colle del Lys: durante tutto l’attraversamento del ghiacciaio, fate attenzione ai numerosi crepacci, a volte poco visibili.
  • Oltrepassata la base della Piramide Vincent, abbandonate la traccia per il Colle del Lys e svoltate a destra, puntando al Colle Vincent.
  • Poco prima del colle, svoltate a sinistra e portatevi alla base dei roccioni del Balmenhorn: affrontateli seguendo un percorso attrezzato con scalini metallici e una corda fissa e avrete raggiunto la vetta, con il grande Cristo delle Vette ad accogliervi e, poco più in basso, il Bivacco Felice Giordano!
Alcune precauzioni

Fate molta attenzione ai crepacci sul Ghiacciaio del Lys, soprattutto sotto la parete Ovest della Piramide Vincent.

Segnalazioni
Condividi con la community eventuali problemi trovati lungo l'itinerario. Raccontaci la tua esperienza segnalando cosa hai riscontrato, dove e quando: con il tuo aiuto possiamo rendere la montagna un luogo più sicuro per tutti.

Itinerario Balmenhorn | Cristo delle Vette

Map placeholder
Commenti

Le informazioni contenute nella scheda sono soggette ad immancabili variazioni, nessuna indicazione ha valore assoluto. Non è possibile evitare del tutto inesattezze o imprecisioni, in considerazione della rapidità dei cambiamenti ambientali o meteorologici che possono verificarsi. Alpitude declina ogni responsabilità per eventuali cambiamenti, imprevisti ed incidenti subiti dall’utente. Informatevi sulle buone pratiche di sicurezza dell’alpinismo e sulla sicurezza specifica delle vie ferrate. Data la natura imprevedibile della montagna, consigliamo sempre di affidarvi ad un professionista certificato.