Via ferrata per il Bivacco Borelli Pivano da Peuterey in Valle d'Aosta
Foto di Henri Eccher

Bivacco Borelli Pivano | Via Ferrata

Punto di partenza

Peuterey, Courmayeur · 1505m

Dettagli

  • Altitudine

    2325 m

  • Dislivello

    839 m

  • Lunghezza andata

    2,4 km

  • Giorni

    Uno

  • Durata andata

    3h

  • Difficoltà

    D

  • Esposizione

    Sud

  • Sentieri

    19

Il luogo

Difficile ed impegnativa, la via ferrata che porta al Bivacco Borelli-Pivano in Val Veny è sicuramente prerogativa di chi ha una buona condizione fisica ed esperienza su questa tipologia di percorsi. Non mancano passaggi tecnicamente difficili e tratti aerei ed esposti che vi lasceranno senza fiato: questi, considerata anche la lunghezza complessiva della via (quasi 850 metri), rendono la ferrata del Borelli una delle più impegnative della Valle d’Aosta!

Il bivacco, costruito in una posizione panoramica e davvero suggestiva, è anche chiamato Bivouac de la Noire: non a caso, si tratta di uno dei punti d’appoggio fondamentali per le ascensioni all’Aiguille Noire de Peuterey.

Percorso

  • Dalle case di Peuterey, incamminatevi sulla strada sterrata a sinistra, attraversate il bosco e prendete il sentiero 19, che vi porta subito a superare il torrente.
  • Tenendo il corso d’acqua sulla destra, salite fino all’inizio della via ferrata (fatevi guidare dai bolli gialli per trovare l’attacco).
  • Ad un primo e molto semplice tratto attrezzato con catene, seguono alcuni passaggi non attrezzati ed esposti e, successivamente, due camini: il secondo risulta abbastanza difficile tecnicamente, data la mancanza di appigli.
  • Superata la prima scala, affrontate un traverso aereo e complesso. Dopodiché, risalite la seconda scala e proseguite sul percorso.
  • Un secondo traverso aereo e difficile conduce alla fine della ferrata.
  • Il Bivacco Borelli-Pivano ormai è in vista, non vi resta che continuare per circa mezz’ora sul sentiero e raggiungerlo!
Alcune precauzioni

La ferrata è lunga, tecnicamente difficile, a tratti aerea e molto esposta: consigliamo di affrontarla solo se godete di una buona forma fisica e se avete già esperienza su questo tipo di percorsi. Sconsigliatissima in caso di maltempo.

Segnalazioni
Condividi con la community eventuali problemi trovati lungo l'itinerario. Raccontaci la tua esperienza segnalando cosa hai riscontrato, dove e quando: con il tuo aiuto possiamo rendere la montagna un luogo più sicuro per tutti.

Itinerario Bivacco Borelli Pivano | Via Ferrata

Map placeholder
Commenti

Le informazioni contenute nella scheda sono soggette ad immancabili variazioni, nessuna indicazione ha valore assoluto. Non è possibile evitare del tutto inesattezze o imprecisioni, in considerazione della rapidità dei cambiamenti ambientali o meteorologici che possono verificarsi. Alpitude declina ogni responsabilità per eventuali cambiamenti, imprevisti ed incidenti subiti dall’utente. Informatevi sulle buone pratiche di sicurezza dell’alpinismo e sulla sicurezza specifica delle vie ferrate. Data la natura imprevedibile della montagna, consigliamo sempre di affidarvi ad un professionista certificato.