Escursione a piedi ai Laghetti del Saler e Passo del Rothorn da Gressoney in Valle d'Aosta
Foto di Gianni Sarasso

Laghetti del Saler e Passo del Rothorn

Punto di partenza

Stafal, Gressoney-La-Trinité · 1820m

Dettagli

  • Altitudine

    2625 m

  • Dislivello

    865 m

  • Lunghezza andata

    5,1 km

  • Durata andata

    2h30

  • Difficoltà

    Medio

  • Tipologia

    E

  • Sentieri

    8A (TMR)

  • Cani

    Si

Il luogo

Abbastanza lungo ma decisamente avvincente, il sentiero che porta ai Laghetti del Saler si snoda nei territori del versante Ovest della Valle di Gressoney. L’itinerario è stato restaurato e messo a nuovo di recente e fa parte del Tour del Monte Rosa, il mitico percorso che circonda tutto il Massiccio del Monte Rosa.

Una volta arrivati, consigliamo di continuare ancora per poco in salita: raggiungendo il Passo del Rothorn e il vicino colletto avrete un panorama incredibile sulla Val d’Ayas, sul versante opposto di Gressoney e su tantissime altre vette valdostane! I laghi si trovano in un ambiente duro e selvaggio, tanto che a giugno potreste trovarli ancora ghiacciati!

Percorso

  • Lasciata l’auto, seguite le indicazioni 8 e 8A fino a trovare gli impianti di Sant’Anna, in località Sitte.
  • Qui, ad un tornante poco prima del visibile albergo Sitten, svoltate a sinistra abbandonando la sterrata e continuando sull’8A.
  • Oltrepassato un torrente, risalite un pendio abbastanza ripido ma mai pericoloso e decisamente panoramico.
  • Raggiunto il torrente, proseguite sul sentiero e, dopo un’altra semplice salita, sarete ai Laghi di Saler!
  • Continuate per pochissimo e, raggiunto il Passo del Rothorn, svoltate a sinistra seguendo le tracce: in breve giungerete ad un balcone super panoramico!
Segnalazioni
Condividi con la community eventuali problemi trovati lungo l'itinerario. Raccontaci la tua esperienza segnalando cosa hai riscontrato, dove e quando: con il tuo aiuto possiamo rendere la montagna un luogo più sicuro per tutti.

Itinerario Laghetti del Saler e Passo del Rothorn

Map placeholder
Commenti

Le informazioni contenute nella scheda sono soggette ad immancabili variazioni, nessuna indicazione ha valore assoluto. Non è possibile evitare del tutto inesattezze o imprecisioni, in considerazione della rapidità dei cambiamenti ambientali o meteorologici che possono verificarsi. Alpitude declina ogni responsabilità per eventuali cambiamenti, imprevisti ed incidenti subiti dall’utente. Informatevi sulle buone pratiche di sicurezza del trekking in montagna. Data la natura imprevedibile della montagna, consigliamo sempre di affidarvi ad un professionista certificato.