Escursione a piedi al Lago Goletta da Thumel in Valle d'Aosta
Foto di Rabat Williams

Lago Goletta

Punto di partenza

Thumel, Rhêmes-Notre-Dames · 1885m

Dettagli

  • Altitudine

    2706 m

  • Dislivello

    873 m

  • Lunghezza andata

    7,4 km

  • Durata andata

    2h30

  • Difficoltà

    Medio

  • Tipologia

    E

  • Sentieri

    13 e 13D

  • Cani

    Si

Il luogo

Dominato dal Ghiacciaio di Goletta e dalla Granta Parei, il Lago Goletta è sicuramente uno dei luoghi più suggestivi della zona. Il sentiero è lo stesso fino al Rifugio Benevolo dove, come sempre, consigliamo di fermarvi per una pausa rigenerante: da qui in poi, infatti, la salita si fa dura e ripida, anche se sicura e decisamente panoramica.

Il grande lago, come detto in precedenza, si trova in un ambiente davvero imponente, in netta contrapposizione rispetto ai territori dolci e rassicuranti della Val di Rhêmes. Lungo le coste del lago si sono formate delle spiaggette di origine glaciale davvero singolari: la tentazione di farsi un bagno rinfrescante potrebbe essere forte ma, data la temperatura incredibilmente fredda dell’acqua, noi di Alpitude sconsigliamo vivamente di tuffarvi.

Percorso

  • Dal parcheggio seguite il sentiero per il Rifugio Benevolo e raggiungetelo.
  • Una volta lì, prendete l’evidente tracciato 13D che risale il pendio a Est (a sinistra rispetto all’entrata del rifugio), portandovi al di sopra dell’alpeggio Des Sauches.
  • Salendo, ignorate la deviazione per il Col di Rhêmes sulla sinistra: proseguite invece a destra.
  • Giunti alla Comba di Goletta, affrontate la semplicissima cresta e, facendovi guidare dalle indicazioni, arriverete al Lago Goletta!
Segnalazioni
Condividi con la community eventuali problemi trovati lungo l'itinerario. Raccontaci la tua esperienza segnalando cosa hai riscontrato, dove e quando: con il tuo aiuto possiamo rendere la montagna un luogo più sicuro per tutti.

Itinerario Lago Goletta

Map placeholder
Commenti

Le informazioni contenute nella scheda sono soggette ad immancabili variazioni, nessuna indicazione ha valore assoluto. Non è possibile evitare del tutto inesattezze o imprecisioni, in considerazione della rapidità dei cambiamenti ambientali o meteorologici che possono verificarsi. Alpitude declina ogni responsabilità per eventuali cambiamenti, imprevisti ed incidenti subiti dall’utente. Informatevi sulle buone pratiche di sicurezza del trekking in montagna. Data la natura imprevedibile della montagna, consigliamo sempre di affidarvi ad un professionista certificato.