Escursione a piedi al Lago Money da Cogne in Valle d'Aosta

Lago Money

Punto di partenza

Gimillan, Cogne · 1788m

Dettagli

  • Altitudine

    2558 m

  • Dislivello

    830 m

  • Lunghezza andata

    6,2 km

  • Durata andata

    2h30

  • Difficoltà

    Medio

  • Tipologia

    E

  • Sentieri

    8

  • Cani

    Si

Il luogo

Vario, piacevole e abbastanza lungo, l’itinerario che porta al Lago Money attraversa i bellissimi territori sopra Gimillan, nella Val di Cogne. Il sentiero è, per lunghi tratti, lo stesso che porta al Rifugio Grauson: una volta arrivati alla croce prima di Grauson Vecchio, da cui si apre una vista notevole, dovrete girare a destra su una traccia non segnalata ma di facilissima intuizione. Il lago, trovandosi in una conca piuttosto riparata, si vede solo all’ultimo momento, per cui armatevi di pazienza e non fatevi abbattere!

Una volta arrivati vi troverete in un ambiente davvero splendido, con i monti che circondano il Lago Money di fronte e i giganti del vallone di Grauson alle spalle.

Percorso

  • Dal parcheggio, seguite il sentiero per il Rifugio Grauson fino alla croce prima delle baite di Grauson Vecchio.
  • Una volta lì, svoltate a destra appena possibile: il tracciato non è segnalato ma resta perfettamente intuibile e in buone condizioni.
  • Prendete velocemente quota con una serie di tornanti per poi, con un traverso verso sinistra, raggiungere il Lago Money!
Segnalazioni
Condividi con la community eventuali problemi trovati lungo l'itinerario. Raccontaci la tua esperienza segnalando cosa hai riscontrato, dove e quando: con il tuo aiuto possiamo rendere la montagna un luogo più sicuro per tutti.

Itinerario Lago Money

Map placeholder
Commenti

Le informazioni contenute nella scheda sono soggette ad immancabili variazioni, nessuna indicazione ha valore assoluto. Non è possibile evitare del tutto inesattezze o imprecisioni, in considerazione della rapidità dei cambiamenti ambientali o meteorologici che possono verificarsi. Alpitude declina ogni responsabilità per eventuali cambiamenti, imprevisti ed incidenti subiti dall’utente. Informatevi sulle buone pratiche di sicurezza del trekking in montagna. Data la natura imprevedibile della montagna, consigliamo sempre di affidarvi ad un professionista certificato.