Con la mountain bike al Monte Zerbion da Promiod in Valle d'Aosta
Foto di Emanuele Lotti

Monte Zerbion

Punto di partenza

Promiod, Châtillon · 1490m

Dettagli

  • Altitudine

    2722 m

  • Dislivello

    1350 m

  • Lunghezza totale

    16,9 km

  • Difficoltà

    BC

  • Terreno

    Sterrato e sentiero

Periodo consigliato

Giugno

-

Settembre

Il luogo

Grande classico in ogni stagione e per ogni disciplina, il Monte Zerbion, con la sua enorme statua della Madonna, domina dall’alto la valle centrale, la bassa Valtournenche e la Val d’Ayas: non a caso, si tratta di uno dei punti panoramici migliori della regione!

Il percorso per conquistare la sua vetta in mountain bike è duro, lungo e faticoso, con alcuni passaggi tecnici e altri in cui portare la bici. Per questi motivi, consigliamo l’escursione su due ruote solo ai bikers più esperti ed allenati.

In ogni caso, come detto in precedenza, a ricompensarvi per tutta la fatica ci penserà la vista a 360 gradi di cui godrete dalla vetta, dove a prendersi la scena saranno soprattutto il Cervino e il Massiccio del Monte Rosa.

Percorso

  • Lasciata l’auto, prendete la poderale che inizia sulla sinistra del piccolo abitato. Poche decine di metri dopo, svoltate a destra: la sterrata è comoda, ma da subito molto ripida!
  • Superate l’alpeggio di Boettes e ignorate la deviazione sulla destra, continuando a salire tra pascoli e brevi passaggi nel bosco.
  • Una volta nei pressi dell’alpeggio di La Nouvaz, attraversate il torrente Promiod e, dopo alcuni tornanti, svoltate a destra sulla dorsale del Monte Zerbion.
  • Su sentiero più stretto ma pianeggiante passate per il Col Portola. Risalite l’ultimo tratto della cresta, portando la bici in spalla nei tratti più ripidi e avrete raggiunto la cima del Monte Zerbion!
  • Una volta pronti per la discesa, iniziate a scendere dal sentiero sulla destra rispetto a quello di arrivo. La prima parte è davvero spettacolare, non troppo difficile tecnicamente ma abbastanza esposta. Suggeriamo di scendere a piedi o comunque di prestare molta attenzione.
  • Successivamente, la discesa si fa più tranquilla. Tenete la sinistra al primo bivio, seguendo il sentiero fino agli edifici del belvedere di Cheney. Qui, svoltate a destra e tornate sulla più ampia poderale numero 7.
  • Ai bivi successivi continuate a scendere sulla traccia centrale, ignorando le deviazioni a destra e sinistra. Entrate nel bosco e, superati vari tornanti, sbucherete nei prati sopra il villaggio di Promiod.
  • Non resta che scendere fino alla macchina e avrete completato l’anello del Monte Zerbion!
Segnalazioni
Condividi con la community eventuali problemi trovati lungo l'itinerario. Raccontaci la tua esperienza segnalando cosa hai riscontrato, dove e quando: con il tuo aiuto possiamo rendere la montagna un luogo più sicuro per tutti.

Itinerario Monte Zerbion

Map placeholder
Commenti

Le informazioni contenute nella scheda sono soggette ad immancabili variazioni, nessuna indicazione ha valore assoluto. Non è possibile evitare del tutto inesattezze o imprecisioni, in considerazione della rapidità dei cambiamenti ambientali o meteorologici che possono verificarsi. Alpitude declina ogni responsabilità per eventuali cambiamenti, imprevisti ed incidenti subiti dall’utente. Informatevi sulle buone pratiche di sicurezza in mountain bike. Data la natura imprevedibile della montagna, consigliamo sempre di affidarvi ad un professionista certificato.