Escursione a piedi nel Vallone di Loo in Valle d'Aosta
Foto di Paolo Del Mastro

Vallone di Loo

Punto di partenza

Lommato, Gressoney-Saint-Jean · 1331m

Dettagli

  • Altitudine

    2450 m

  • Dislivello

    1131 m

  • Lunghezza andata

    8,0 km

  • Durata andata

    4h

  • Difficoltà

    Medio

  • Tipologia

    E

  • Sentieri

    12 e Alta Via 1

  • Cani

    Si

Il luogo

Molto lunga ma decisamente piacevole e varia, l’escursione che porta al Colle di Loo attraversa tutto il selvaggio ed autentico vallone di Loo, passando per il piccolo Monte Kick e il Lago Piane.

Nonostante lo sviluppo complessivo, il percorso non presenta pericoli particolari e, essendo quasi sempre in piano o in leggera salita, è adatto a tutti. In ogni caso, potete scegliere voi dove fermarvi, con tanti prati, boschetti e alpeggi perfetti per un picnic o qualche ora di relax!

Questo luogo è, a tutti gli effetti, uno dei pochi che conserva ancora lo spirito vero e puro della montagna: qui non troverete né poderali, né impianti sciistici, ma soltanto antichi alpeggi Walser e la bellezza di una natura senza tempo.

Percorso

  • Dal parcheggio, attraversate il villaggio di Lommato (o Loomatten) e prendete il sentiero 12 che si addentra nel bosco.
  • Continuate seguendo la bella e ben segnalata mulattiera, superando ponti, cascate e vari alpeggi.
  • Giunti all’alpeggio di Loo Superiore, proseguite sul sentiero, arrivando in cima al Monte Kick e, successivamente, al Lago Piane.
  • Da qui, non vi resta che salire fino al Colle di Loo, meta finale del nostro itinerario!
Segnalazioni
Condividi con la community eventuali problemi trovati lungo l'itinerario. Raccontaci la tua esperienza segnalando cosa hai riscontrato, dove e quando: con il tuo aiuto possiamo rendere la montagna un luogo più sicuro per tutti.

Itinerario Vallone di Loo

Map placeholder
Commenti

Le informazioni contenute nella scheda sono soggette ad immancabili variazioni, nessuna indicazione ha valore assoluto. Non è possibile evitare del tutto inesattezze o imprecisioni, in considerazione della rapidità dei cambiamenti ambientali o meteorologici che possono verificarsi. Alpitude declina ogni responsabilità per eventuali cambiamenti, imprevisti ed incidenti subiti dall’utente. Informatevi sulle buone pratiche di sicurezza del trekking in montagna. Data la natura imprevedibile della montagna, consigliamo sempre di affidarvi ad un professionista certificato.